Gadget

5 Ottobre 2018

Le riprese aeree possiedono un potere comunicativo e un fascino innegabile: consentono di superare il limite del nostro sguardo e regalano una prospettiva talvolta inaccessibile.

Il mondo della comunicazione utilizza immagini e riprese aree realizzate da droni in occasione di eventi, ma anche per arricchire per esempio documentari, spot pubblicitari, video istituzionali e di progetto con contenuti stabilizzati di altissima qualità.

Raccontare un’azienda, la realizzazione di un progetto, lo sviluppo di un cantiere o semplicemente dare un valore aggiunto a un videoclip sono solo alcune delle possibilità legate all’uso di droni per effettuare delle riprese aeree.

Il mondo della comunicazione non è il solo ad aver colto i vantaggi di questa tecnica di ripresa, le applicazioni industriali e commerciali riguardano anche altri settori; i droni sono sempre più utilizzati in agricoltura, per spedizioni e consegne, per effettuare ispezioni e sopralluoghi, in attività di monitoraggio ambientale, nei ritrovamenti archeologici, e in ambito sicurezza per il controllo del territorio.

Le potenzialità dei droni sono in continua espansione e con la loro diffusione cresce anche la necessità di una regolamentazione del loro utilizzo.

Edithink ha all’interno del suo staff personale certificato ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile), dotato di attestato di volo e di tutte le autorizzazioni necessarie per la realizzazione di riprese video in sicurezza.

Il drone di proprietà di Edithink realizza riprese in 4k ed in diverse produzioni ci ha permesso di dare valore aggiunto alla nostra attività quotidiana.

 

Vi abbiamo incuriosito?
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.